Leo Sorge

Leo Sorge è laureato in ingegneria elettronica, ma ha preferito divulgare scienze e tecnologie reali o presunte. Ritiene che lo studio e l’applicazione vadano separate dai risultati attesi, e che l’ambizione sia il rifugio dei falliti. Ha collaborato a molte riviste di divulgazione, alle volte dirigendole. Ha collaborato a molti libri, tra i quali The Accidental Engineer (Lulu 2017), Lavoro contro futuro (Ultra 2020) e Internetworking (Future Fiction 2022). Copia spesso battute altrui, come quella sull’ambizione e anche l’altra per cui il business plan e la singolarità sono interessanti, ma come spunti di science fiction.

L’Occidente ha sbagliato

Il sapere è potere se è applicabile. La conoscenza è rivoluzione, non evoluzione. L’evoluzione si verifica tra due rivoluzioni successive. E la conoscenza è...

AI nella cybersecurity: non è tutto oro quello che luccica

Il termine AI viene usato spesso come cappello generale per attività diversificate. Tra queste, spesso si dovrebbe specificare ML, machine learning, in particolare per...

CyberTech: tempi troppo lunghi per il Fintech europeo

In un mercato digitale la cybersecurity è  ovunque e va perseguita con comportamenti, apparati e ovviamente anche norme. L’Europa, da sempre impegnata sul piano...

Le ultime notizie

Come evitare i cyber attacchi anche a casa

Siamo tutti potenziali vittime di attacchi informatici, infatti, la Cyber...

I CISO vedono nei dipendenti l’anello debole della cyber security aziendale

Secondo il report annuale Voice of the CISO, che...

Le novità di Google Cloud per un futuro più sicuro

La cybersecurity rappresenta una priorità per tutte le organizzazioni....

Quanto è importante calcolare il ROI delle customer experience?

Oggi più che mai, è possibile e importante quantificare...

EasyPark e Renault per un parcheggio più smart

EasyPark, la tech company di mobile parking, e Renault...