Axitea introduce Adversary Simulation per rafforzare la cybersecurity aziendale

Axitea lancia un nuovo servizio per verificare la postura di sicurezza delle imprese in relazione al contesto specifico in cui operano e a molteplici vettori di attacco, al fine di sviluppare strategie di difesa personalizzate e più efficaci

Per consentire alle imprese di affrontare in modo efficace le minacce informatiche in continua evoluzione, Axitea ha introdotto il nuovo servizio di Adversary Simulation che identifica proattivamente i punti deboli del perimetro di protezione di un’impresa sia in relazione a molteplici vettori di attacco che nel contesto del mercato in cui opera, al fine di amplificare e potenziare le strategie di difesa esistenti.

Il servizio di Adversary Simulation misura le diverse componenti di un’azienda che possono essere attaccate in un periodo di tempo più esteso rispetto a quello previsto per le attività di Vulnerability Assessment (VA) e Penetration Testing (PT) tradizionali, prevedendo la creazione di scenari di attacco personalizzati per arricchire le regole di correlazione degli strumenti tecnologici impiegati per l’individuazione tempestiva delle minacce. Inoltre, con Adversary Simulation è possibile verificare la capacità dell’azienda di attuare una risposta efficace ad un attacco mirato, senza dover attendere un incidente reale, e di testare molteplici bersagli potenzialmente vulnerabili con le metodologie tipicamente utilizzate da coloro che effettuano realmente gli attacchi cyber.

La sfida della cyber security oggi riguarda l’agilità operativa sia nella fase di individuazione delle minacce che di recovery, al fine di garantire la resilienza dell’azienda stessa e dell’ecosistema in cui opera. Ad aggiungere complessità, da un lato, la mancanza di competenze qualificate, e dall’altro, l’impatto dei cambiamenti normativi che le imprese possono faticare a recepire e implementare”, commenta Marco Bavazzano, CEO di Axitea. “Affidarsi ad un Managed Security Service Provider (MSSP) come Axitea permette alle imprese di gestire con efficacia la protezione dei propri asset digitali, con la garanzia di avere a disposizione team qualificati e tecnologie di ultima generazione sempre conformi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli