Samsung Galaxy Z Fold4: fatto per il multitasking

L’ultimo nato tra i dispositivi pieghevoli Samsung ridefinisce il concetto di versatilità e possibilità di personalizzazione

La 4a generazione di smartphone pieghevoli, annunciata quest’estate e costituita dai modelli Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4 rappresenta un’evoluzione significativa in termini di esperienza d’uso e prestazioni rispetto alla precedente, con estese possibilità di personalizzazione che rappresentano un requisito importante per manager e professionisti.

Samsung Galaxy Z Fold4, dal design innovativo, è lo smartphone più potente creato finora dalla casa coreana caratterizzato da funzionalità espanse a prescindere dalla modalità d’uso: aperto, chiuso o in modalità Flex.

Si tratta di un dispositivo dotato di Android 12L, versione speciale di Android creata da Google per esperienze su schermi ampi, come i foldable. Z Fold4 è pensato per favorire il multitasking con una barra delle applicazioni sullo schermo principale con layout simile a quello di un PC. La multifunzionalità è resa più intuitiva tramite semplici gesti di scorrimento: un solo gesto per passare dalle app a schermo intero alle finestre pop-up oppure dividere a metà lo schermo in modo da avere più possibilità di multitasking.

Il multitasking è favorito anche dalle partnership che Samsung ha stabilito con Google e Microsoft; le app Google, incluse Chrome e Gmail, supportano la funzione drag-and-drop che permette di copiare e incollare rapidamente link, foto e molto altro da un’app all’altra.

L’intera suite Office e Outlook di Microsoft è ora ottimizzata per l’uso sullo schermo pieghevole, offrendo all’utente più informazioni sul display e modalità più rapide di interazione con i contenuti.

L’esperienza multitasking è rafforzata dalla S Pen, per disegnare e prendere appunti on-the-go con pratico alloggiamento nella Standing Cover with Pen.  La fotocamera di Galaxy Z Fold4 dispone di un obiettivo potenziato da 50 MP con lo Space Zoom 30x che comprende uno zoom ottico 3x e uno zoom digitale 30x con tecnologia AI Super Resolution. Inoltre, grazie ai pixel più grandi, al sensore più luminoso del 23%(Rispetto a Galaxy Z Fold3 5G.) e a una maggiore potenza di elaborazione, è possibile realizzare scatti nitidi anche in condizioni di scarsa illuminazione e di notte. Le dimensioni dello schermo misurate diagonalmente sono di 7.6″ come rettangolo pieno e di 7.4″ considerando gli angoli stondati ancora più luminoso, con refresh rate adattivo da 120 Hz Z Fold4 è anche resistente grazie all’Armor Aluminum delle scocche e delle coperture della cerniera e all’esclusivo Corning Gorilla Glass Victus+ dello schermo esterno e del vetro posteriore.

La resistenza del pannello dello schermo principale è inoltre rafforzata dalla struttura a strati per ridurre i danni provocati dalle sollecitazioni esterne. Z Fold4 vanta anche una resistenza all’acqua certificata IPX8 ovvero basata su condizioni di test di immersione fino a 1,5 m in acqua dolce, per un massimo di 30 minuti (anche se non consigliato per l’uso in spiaggia o in piscina).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli