ESET e KPN proteggono le reti domestiche olandesi

Le due aziende hanno unito le forze per proteggere i propri clienti da contenuti indesiderati, dannosi e fraudolenti grazie all’adozione di ESET NetProtect

Con il 15% della popolazione olandese vittima di crimini informatici nel 2022, la necessità di una sicurezza online affidabile è diventata urgente. La metà di queste vittime ha subito truffe online e frodi finanziarie, mentre il 20% ha affrontato hacking. Proprio da questo contesto la società di cybersecurity ESET e KPN, il principale provider di telecomunicazioni e IT dei Paesi Bassi, hanno deciso di stringere una partnership strategica. Questa collaborazione segna un passo significativo nella protezione delle reti domestiche olandesi, offrendo soluzioni avanzate contro una vasta gamma di minacce informatiche.

In particolare, la partnership introduce ESET NetProtect, una soluzione di filtraggio DNS all’avanguardia in grado di proteggere le reti domestiche e i dispositivi IoT da una varietà di pericoli, tra cui malware, phishing e contenuti indesiderati, garantendo una navigazione sicura e priva di interruzioni.

I clienti KPN beneficeranno enormemente di questa alleanza. ESET NetProtect fornisce una protezione completa, garantendo sicurezza e tranquillità. Protegge contro minacce informatiche sempre più sofisticate, offrendo ai consumatori una difesa robusta e affidabile per i loro dispositivi collegati.

Uno degli aspetti più notevoli di ESET NetProtect è la sua facilità d’uso. Con semplici passaggi per l’attivazione, questa soluzione è accessibile a utenti di tutte le età e livelli di competenza informatica, rendendo la cybersecurity più accessibile che mai.

ESET NetProtect assume un’importanza cruciale nelle case, specialmente per la sicurezza dei bambini online. Fornisce ai genitori strumenti efficaci per proteggere i propri figli da contenuti dannosi e minacce informatiche, anche quando navigano senza supervisione.

La soluzione include un portale di gestione intuitivo, che permette agli utenti di personalizzare facilmente le impostazioni di sicurezza. Gli utenti possono controllare gli elenchi di siti web consentiti o bloccati e ricevere report dettagliati sulla sicurezza, aumentando la consapevolezza e il controllo sulla propria sicurezza online.

Mária Trnková, Chief Marketing Officer di ESET, ha dichiarato: “Le persone e la loro sicurezza sono la priorità assoluta per noi di ESET. Le nuove tecnologie emergenti stanno innegabilmente diventando parte integrante della nostra vita quotidiana, ma il panorama delle minacce non rimane indietro. Le minacce stanno diventando sempre più sofisticate, per cui è importante, ora più che mai, offrire soluzioni affidabili e facili da usare, in grado di garantire la nostra protezione. Con ESET NetProtect abbiamo sviluppato una soluzione efficace e siamo lieti di poter proteggere i clienti di KPN”.

Gijs Isbouts, VP di KPN Veilig ha commentato “Smart TV, lampade smart o contatori (di energia) intelligenti… siamo sempre più connessi digitalmente e il numero di dispositivi smart nelle nostre case è salito alle stelle, quindi per noi è una missione garantire che i nostri clienti si sentano davvero al sicuro online. Tempi nuovi richiedono nuove soluzioni, ed è proprio questo che intendiamo fronteggiare insieme a ESET. La nostra soluzione KPN Safe Network at Home, che proponiamo in collaborazione con ESET, consente ai nostri clienti di mantenere il controllo sulla sicurezza online a casa, senza dover essere tecnicamente esperti e attivandola con un semplice clic”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli