Chiusure digitali: il 66% dei CEO ne riconosce i vantaggi

Secondo un’indagine condotta da SimonsVoss, oltre la metà dei direttori d’azienda è interessato a adottare i sistemi di chiusura digitali per incrementare l’efficienza di costo e gestionale della propria struttura

Secondo un’indagine condotta da SimonsVoss per comprendere le esigenze dei direttori e titolari d’azienda è emerso come vi sia da un lato un’esigenza sempre più forte di proteggere gli asset aziendali da accessi non autorizzati e, dall’altro, la necessità di semplificare la gestione delle chiavi e degli accessi in azienda.

“Ogni giorno il personale incaricato di gestire le facilities di un’azienda deve scontrarsi con diverse problematiche causate dalla limitata efficienza dei sistemi di chiusura meccanici: la proliferazione incontrollata delle chiavi, la complessità nel seguire al meglio il processo di distribuzione e ritiro delle chiavi, la gestione dei costi legati allo smarrimento delle chiavi e alla conseguente esigenza di cambiare serrature e cilindri – afferma Alberto Biasin, National Sales Manager SimonsVoss Italia -. Nello studio realizzato, è emerso che, per il personale addetto alla gestione degli accessi dell’azienda, i sistemi di chiusura digitali devono garantire l’impossibilità di duplicare le chiavi senza autorizzazione, semplificare il processo di gestione di chiavi e personale, fornire la possibilità di attribuire una credenziale d’accesso con “data di scadenza” per visitatori e addetti alla manutenzione e consentire l’accesso solo ad alcune aree della struttura a specifici addetti. SimonsVoss può fare fronte a queste esigenze grazie a soluzioni all’avanguardia, frutto della tecnologia Made in Germany, assicurando elevanti standard di sicurezza, affidabilità dei componenti, software potenti, efficienza energetica e facilità d’uso”.

I sistemi di chiusura digitali SimonsVoss

I sistemi di chiusura digitali di SimonsVoss per il controllo accessi wireless di strutture complesse, quali aziende, università e ospedali, garantiscono la massima efficienza ed efficacia nel gestire correttamente i flussi di persone, spazi e edifici anche distanti tra loro, superando i limiti dei sistemi di chiusura tradizionali con chiavi e cablati.

I sistemi di chiusura digitali di SimonsVoss sono composti da tre elementi base e vengono configurati di volta in volta per rispondere alle esigenze del singolo progetto.

  • Dispositivi di chiusura digitale: maniglie e cilindri smart, installati sui varchi da controllare, in grado di riconoscere le autorizzazioni di accesso e di eseguire tutte le funzioni di monitoraggio.
  • Mezzo di identificazione: ogni utente viene dotato di una propria SmartCard o transponder che riunisce tutti i diritti d’accesso.
  • Comando centralizzato: le autorizzazioni all’accesso vengono gestite tramite software e trasmesse ai dispositivi di chiusura e ai mezzi di identificazione digitali. Le autorizzazioni possono essere personalizzate per il singolo utente e venire modificate in modo semplice e rapido.

Grazie a SmartIntego è inoltre possibile integrare le soluzioni SimonsVoss con sistemi di terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli