Sostenibilità: Ricoh inclusa nel Dow Jones Sustainability World Index

L'approccio di Ricoh alla sostenibilità consiste nel perseguire una società sostenibile attraverso la prosperità (economica), le persone (società) e il pianeta (ambiente).

Ricoh si riconferma, per il terzo anno consecutivo nel Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World), uno dei più rinomati indici ESG (Environmental, Social, Governance) a livello europeo.

Dopo una valutazione di circa 3.500 organizzazioni di tutto il mondo, ne sono state inserite nell’Index 322 e, tra le 36 organizzazioni del settore “Computers & Peripherals and Office Electronics”, Ricoh ha raggiunto il massimo punteggio in sette categorie:

  • Materiality, Business Ethics,
  • Environmental Reporting,
  • Environmental Policy & Management Systems,
  • Social Reporting,
  • Talent Attraction & Retention e
  • Corporate Citizenship & Social Contribution
  • Living Wage.

Oltre a essere presente nel DJSI World Index, Ricoh si riconferma nel DJSI Asia/Pacific Index per il quinto anno consecutivo.

La sostenibilità secondo Ricoh

L’attenzione di Ricoh verso la sustainability si concretizza nella realizzazione di una società sostenibile attraverso un equilibrio tra tre “P”: Prosperità (economia), Persone (società) e Pianeta (ambiente). Per raggiungere questo traguardo, Ricoh ha identificato sette priorità connesse a due ambiti (“Solida infrastruttura di gestione” e “Risolvere i problemi sociali attraverso il business”) e ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDG). Mediante le proprie attività di business, Ricoh contribuisce alla risoluzione di importanti questioni ambientali e sociali e al conseguimento degli Obiettivi SDG.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli