Intelligenza artificiale: la vision di Samsung

Il brand coreano ha voluto indagare su come impatterà, secondo le sua visione, l’AI nella vita quotidiana. Grazie a device mobile, smart Tv ed elettrodomestici intelligenti, che dialogano tra loro e sfruttano gli algoritmi, si miglioreranno le attività domestiche, si risparmierà energia e si avrà un livello di intrattenimento ancora più immersivo e di qualità

Nella rinnovata SmartThings Home, all’interno dell’head quarter di Samsung Electronics Italia, è stato recentemente organizzato l’evento “AI for All”, durante il quale l’azienda coreana ha voluto esplorare il potenziale trasformativo delle tecnologie di intelligenza artificiale nella vita quotidiana.

L’incontro è stato aperto da Eugenio Zuccarelli, Data Scientist e Autore di “Intelligenza Artificiale: Come usarla a favore dell’Umanità” che, in collegamento da New York, ha raccontato l’impatto senza precedenti dell’AI, non solamente per le aziende, ma anche, e soprattutto, nel nostro quotidiano portando la sua esperienza diretta in un paese come gli Stati Uniti.

Irene Di Deo, Ricercatrice Senior dell’Osservatorio dell’Artificial Intelligence del Politecnico di Milano ha presentato gli attuali trend di mercato in riferimento al mondo dell’AI, illustrando anche un quadro sulle prospettive future relative all’utilizzo dell’intelligenza artificiale. In un contesto di crescita degli investimenti sull’AI trainato estremamente da poche grandi imprese, la ricercatrice ha sottolineato quindi l’importanza di portare al consumatore finale soluzioni pronte all’uso che soddisfino davvero le loro esigenze.

Italiani e intelligenza artificiale

Presentato anche il nuovo Trend Radar “Italiani e Intelligenza Artificiale” di Samsung, dal quale è emerso un generale clima di fiducia, infatti per il 79% del campione l’AI è un’alleata nella vita di tutti i giorni; inoltre un italiano su due considera smartphone e laptop i due device su cui l’intelligenza artificiale ha il suo maggiore impatto, mentre per circa un quarto degli intervistati (26%) l’AI è centrale durante il loro tempo libero e il vero valore aggiunto di questa tecnologia è il risparmio di tempo che permette di ottenere, almeno così la pensa la metà degli Italiani. Infine l’AI viene visto come un alleato importante per ridurre i consumi energetici per il 70% del campione.

Questa ricerca ha fatto da introduzione agli interventi dei tre Vice President di Samsung Italia: Nicolò Bellorini, Vice President Head of Business Mobile eXperience, Bruno Marnati, Vice President Head of Audio Video, e Daniele Grassi, Vice President Head of Home Appliances.

Intelligenza artificiale: la vision di Samsung, Intelligenza artificiale: la vision di Samsung
Nicolò Bellorini, Vice President Head of Business Mobile eXperience, Bruno Marnati, Vice President Head of Audio Video, e Daniele Grassi, Vice President Head of Home Appliances

L’AI nel mobile e nel TV

Con Nicolò Bellorini che ad esempio ha sottolineato come Samsung sia stata la prima ad introdurre funzioni evolute di intelligenza artificiale nei suoi device e non solo nei nuovi prodotti, ma anche in molti dispositivi smart già sul mercato, dove la Galaxy AI permette attraverso esperienze personalizzate, di comunicare senza barriere linguistiche e culturali, di massimizzare la produttività̀ e di dare libero sfogo alla propria creatività. Il tutto in un ecosistema evoluto e aperto, basato su un costante aggiornamento del prodotto e sulla sicurezza dei dati, che consente la migliore esperienza utente possibile.

Per quanto riguarda i prodotti audio-video, come ha spiegato Bruno Marnati, grazie all’intelligenza artificiale il TV assumerà sempre più il ruolo di Hub domestico, in grado di dialogare con tutti i dispositivi smart della casa, ma non solo l’AI diventerà un grande alleato per aumentare la qualità dei contenuti, non solo come definizione, ma anche per tipologia di fruizione, ad esempio per il gaming o gli eventi sportivi, per una esperienza più immersiva.

Elettrodomestici intelligenti

La rivoluzione del grande elettrodomestico passa anche dall’intelligenza artificiale e Samsung vuole essere protagonista con prodotti che dialogano con il consumatore e permettono di risparmiare energia ma anche di non sprecare cibo, ma soprattutto semplificare le operazioni domestiche di tutti i giorni. Daniele Grassi ha sottolineato ad esempio che oggi anche un elettrodomestico deve poter essere aggiornato e quindi, grazie al software, essere dotato delle ultime funzionalità che ne aumentano l’efficienza e il comfort. Per questo gli elettrodomestici dotati di AI non solo consentono di gestire la casa in modo più intelligente, grazie a funzioni che anticipano le esigenze, o imparano dalle abitudini, o ottimizzano continuamente le proprie prestazioni, ma grazie alla potenza di SmartThings ora possono connettersi tra loro per offrire un maggiore controllo all’utente. Ciò implica anche una serie di vantaggi ulteriori, tra cui il risparmio energetico, la gestione centralizzata, l’assistenza all’uso del prodotto, la sostenibilità e l’aggiornamento continuo.

Sicurezza garantita

La condivisione di dati e contenuti e l’interconnettività tra i vari device mette al centro due importanti temi. Da un lato la compatibilità a 360° che i prodotti, in questo caso Samsung, devono garantire per poter dialogare con device e tecnologie di terze parti; mentre dall’altra inevitabilmente si tocca la sicurezza degli utenti e delle loro informazioni e dati personali. Sul tema della compatibilità il colosso coreano ha siglato importanti accordi con tutte le aziende di primo piano che operano nel settore dell’AI. Sul fronte della sicurezza Samsung si appoggia sulla sua piattaforma di sicurezza certificata Knox. Una piattaforma trasversale che protegge tutti i suoi prodotti. Knox protegge in modo sicuro i dati riservati e sensibili a ogni livello dei dispositivi Samsung Galaxy. Inoltre Knox fornisce una protezione sicura e trasversale dei dati utenti e dei servizi provenienti dai dispositivi Smart TV di Samsung e diretti alle piattaforme e ai loro servizi online. Infine le tecnologie di autenticazione e di crittografia di Knox sono la colonna portante del controllo e del monitoraggio sicuro degli elettrodomestici smart di Samsung dotati di SmartThings.

All’interno della nuova Samsung SmartThings Home, la casa connessa di Samsung, è stato possibile toccare con mano tutte le innovazioni offerte dai prodotti Samsung potenziati dall’AI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli