Zyxel: l’innovazione passa attraverso un Canale più competente e focalizzato

L’azienda tedesca, specializzata in soluzioni di rete cloud sicure, amplia l’offerta tecnologica e mette sempre più al centro i partner, puntando a favorirne l’evoluzione verso un ruolo di sostegno attivo per l’innovazione delle aziende clienti. L’intervista a Valerio Rosano, regional director Zyxel Italia e Iberia.

Quali sono le aree tecnologiche su cui si sta focalizzando Zyxel in questo 2024?

Innanzitutto le soluzioni per la sicurezza di rete come i nostri Firewall Serie H recentemente potenziati con i modelli USG Flex H all’insegna di maggior prestazioni e semplicità. Poi l’ampliamento della nostra gamma di switch multi-Gigabit in linea con i nuovi trend che richiedono velocità sempre maggiori che si spingono fino a 10 Gbps. Un altro tema tecnologico riguarda il Wi-Fi 7.

Partiamo dalla fine. Qual è la situazione del Wi-Fi 7?

Noi siamo pronti e abbiamo già reso disponibile un prodotto di fascia alta per il Wi-Fi 7. Attualmente si tratta di un mercato in formazione che si sta vivacizzando e che ha bisogno di un po’ di tempo perché l’uso del Wi-Fi 7 richiede una serie di tasselli tecnologici a corredo a partire da switch specifici. Quando la diffusione si amplierà renderemo disponibili anche prodotti di fascia più bassa.

Il 2024 è però un ano importante anche per il vostro Canale.

Quest’anno abbiamo avviato un processo di aggiornamento del nostro programma di Canale denominato Zyxel Ally Program. Le soluzioni Zyxel sono veicolate al 100% tramite Canale e quindi i partner rappresentano per noi la chiave del successo. Per questo motivo il Partner program di Zyxel non è mai stato e non lo sarà mai un mero certificato ma è, invece, un’iniziativa realizzata per e con i partner. L’attuale ristrutturazione del programma risponde innanzitutto a un’esigenza di allineamento tra tutte le filiali europee ma l’impatto sul modello italiano sarà minimo perché di fatto siamo già allineati ai requisiti della corporate.

Come stanno cambiando i vostri partner e cosa fate per supportarli?

Il nostro obiettivo è aiutare i partner a promuovere le soluzioni innovative di cui Zyxel dispone. Siamo da sempre un’azienda al vertice dell’innovazione e vorrei, a tale riguardo, ricordare come già nel 2015 lanciammo la piattaforma Nebula in cloud, quando il concetto di cloud networking era qualcosa di inedito. Oggi vogliamo rendere ancora più centrali i partner per le loro aziende clienti favorendo una maggiore differenziazione sia in base alle soluzioni sia per settore industriale come, peraltro, già facciamo da anni per esempio attraverso HO.RE.CA. la nostra divisione dedicata alle strutture ricettive. Si tratta di un obiettivo che richiede anche ai partner più tradizionali di evolvere da una mentalità di rivendita di hardware verso una più orientata a supportare i clienti ed essergli a fianco come sostegno per le scelte e le strategie di innovazione. 

Per aiutarli Zyxel ha erogato nel 2023 oltre 60 corsi di formazione che hanno coinvolto più di 2600 partecipanti oltre a una serie di eventi sul territorio che hanno coinvolto oltre mille rivenditori. Abbiamo da poco lanciato il nuovo portale Zyxel Education Center con contenuti formativi costantemente aggiornati per il conseguimento delle qualifiche Zyxel.

Prima ha citato Nebula. Quali sono le novità a riguardo?

La nostra piattaforma Nebula per la gestione della rete in cloud si sta dimostrando sempre più affidabile e trainante. Oggi, a livello mondiale, vanta oltre un milione di user, che è un dato che la colloca ben oltre la definizione di piattaforma consolidata. Su Nebula continuiamo ad aggiungere servizi perché questo è quello che ci chiede il mercato. L’Intelligenza Artificiale è un mantra che oggi non si può eludere. 

Voi che rapporto avete con l’AI?

La integriamo già da anni nelle nostre soluzioni per la sicurezza di rete. Gli switch Serie H che ho citato prima sfruttano l’Intelligenza Artificiale basata su cloud per attivare una protezione a più livelli che comprende sandboxing, anti malware, filtraggio DNS e URL, IPS e application patrol.

SCARICA IL WHITEPAPER WIFI 7

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli