Achab risponde alle esigenze di business continuity e disaster recovery degli MSP

Con l'ingresso di Axcient x360Recover nel proprio portfolio, Achab arricchisce l’offerta di soluzioni studiate su misura per gli MSP e dedicate alla sicurezza dei dati e alla ripartenza delle aziende in caso di fermo

Il distributore italiano Achab presenta sul mercato italiano Axcient x360Recover, la soluzione flessibile per il backup, disaster recovery e business continuity, on-premise, in cloud, con o senza appliance.

x360 Recover è pensata per dare agli MSP la massima flessibilità nel garantire ai propri clienti una protezione del business a tutto tondo grazie a un software che si installa su un appliance a propria scelta. In questo modo l’agente viene distribuito direttamente sulle macchine da proteggere e il backup completo dei dati viene eseguito sull’appliance stessa. Questo meccanismo riesce a soddisfare una necessità ormai imprescindibile per tutte le aziende, quella del backup, salvaguardando inoltre esigenze e preferenze del cliente a seconda che si voglia replicare in cloud per motivi di scarsa connettività o, al contrario, che si voglia restare on-premise per motivi di riservatezza o, ancora, che si voglia avere una duplica in data center senza per forza replicare in cloud di terze parti.

Oltre che di “semplice” backup, Axcient x360Recover, grazie a funzionalità avanzate, si occupa anche di far ripartire le macchine in caso di fermo aziendale direttamente all’interno dell’appliance, in locale oppure in remoto, da proprio data center o nel cloud di Axcient.

I vantaggi di Axcient x360Recover

  • Protezione dei dati, delle applicazioni e delle macchine completa grazie al backup per immagini salvato direttamente in cloud.
  • Ripartenza e business continuity garantite grazie alla riaccensione dei sistemi che permette di limitare il downtime dei clienti nel caso in cui i sistemi IT non fossero più disponibili.
  • Costi certi e fissi grazie alla gestione dello spazio “per MSP” riuscirai a far fronte anche a backup “ingombranti” e non avrai costi variabili o li ridurrai al minimo.
  • Flessibilità del software che consente di decidere di avere sistemi protetti solo in locale oppure replicati in un datacenter oppure, ancora, replicati nel cloud di Axcient, per avere dati dislocati geograficamente.
  • Licensing accessibile: la licenza è venduta per postazione ed ha una subscription mensile, con acquisto minimo è poi possibile aumentare/diminuire il numero di postazioni protette semplicemente aggiungendo nuove macchine protette o rimuovendo macchine che erano sotto protezione.

“Siamo entusiasti di arricchire il nostro portfolio con x360 Recover, una soluzione ancora più completa di Business Continuity e Disaster Recovery firmata Axcient – afferma Alessio Urban, Head of Tech Support di Achab -. Si tratta di un fiore all’occhiello del vendor che ha messo a punto una soluzione in grado di unire in un colpo solo facilità d’uso, affidabilità e scalabilità, garantendo una protezione dati sicura e una ripartenza immediata dei sistemi in caso di fermo, con un’attenzione particolare alle esigenze degli MSP e soprattutto al budget dei clienti grazie a un licensing competitivo e alla portata di tutti.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli