Acronis promuove sostenibilità ambientale, inclusione e salute e benessere

Il Report ESG, che promuove i vantaggi a lungo termine offerti dalla sostenibilità a partner e dipendenti, evidenzia gli obiettivi raggiunti e presenta quelli futuri e le iniziative da attuare per promuovere la sostenibilità ambientale

Acronis rende pubblico il Report ESG (Environmental, Social, and Governance) per il 2022. Il rapporto delinea i programmi dell’azienda a sostegno della diversità, della e dello sviluppo delle comunità, dimostrando l’impegno verso un futuro sostenibile e confermando l’investimento nella propria forza lavoro.

Nel 2021, Acronis ha invitato un gruppo dedicato di dipendenti a partecipare al comitato ESG aziendale, che si occupa di indirizzare e promuovere gli impegni societari verso la sostenibilità. Impegnata nell’ampliamento delle iniziative ESG con l’intento di conquistare la neutralità climatica, una maggiore efficienza delle risorse e di assumersi la responsabilità sociale per i propri dipendenti, clienti e comunità di appartenenza, Acronis è orgogliosa dei risultati che ha raggiunto.

Acronis promuove sostenibilità ambientale inclusione e salute e benessere, Acronis promuove sostenibilità ambientale, inclusione e salute e benessere
Patrick Pulvermueller, CEO di Acronis

“Aiutiamo i Service Provider a innovare le soluzioni di sicurezza e backup dei propri clienti con la Cyber Protection integrata, nel modo più efficiente e sostenibile”, ha affermato Patrick Pulvermueller, CEO di Acronis. “Ci interessano soprattutto i vantaggi a lungo termine per i nostri Partner e dipendenti ottenibili, ad esempio, con una maggiore efficienza dei consumi dei data center e con ambienti di lavoro diversificati e inclusivi”.

Dal Report ESG di Acronis per il 2022 emergono i seguenti fattori chiave:

  • Data center Acronis Cyber Cloud. Nel 2022, Acronis ha aperto 13 nuovi data center, che portano a oltre 50 il numero di strutture in tutto il mondo. Acronis seleziona i nuovi fornitori per i data center tramite un’attenta valutazione delle certificazioni e delle prassi di efficienza energetica. I data center Acronis sono indispensabili per venire incontro alle esigenze aziendali e dei clienti, e l’azienda è consapevole dell’elevato consumo di energia e dei volumi di CO2 emessa in atmosfera. Nel pieno rispetto degli impegni indicati nelle linee ESG per una maggiore efficienza energetica, Acronis ha iniziato a utilizzare l’indice PUE (Power Usage Effectiveness) per valutare l’efficienza energetica dei vendor dei propri data center, puntando a ottenere un impatto neutrale rispetto al clima.
  • Fornitori. Acronis ha valutato i 50 fornitori principali in merito alle prassi di sostenibilità, avvalendosi di un questionario standard con il quale ha sondato le iniziative e gli obiettivi ESG. L’azienda è entusiasta di annunciare di non aver individuato alcun rischio nei propri fornitori. Tra questi, il 70% ha pubblicato i propri rapporti ESG di recente, mentre gli altri hanno presentato pubblicamente le iniziative ESG.
  • Merchandising sostenibile. Nel 2022, Acronis ha avviato un’iniziativa per l’impiego di merchandising realizzato con materiali ecosostenibili, disincentivando l’uso della plastica. In questo modo ha evitato che 1.826.000 bottiglie di plastica (pari a 21.000 kg di plastica), finissero negli oceani.
  • Energie rinnovabili. Acronis sta esplorando alcune modalità per aiutare i Partner, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, ad aderire a progetti di energia rinnovabile, anche per far fronte all’aumento dei costi energetici. Parte di questo impegno ha consentito di finanziare l’installazione di pannelli solari in alcuni uffici dei Partner in Nigeria, aiutando a ridurre l’impatto sul cambiamento climatico.
  • Aiuti umanitari. Acronis è impegnata a fornire aiuti alle regioni colpite da emergenze naturali o in cui sono in corso conflitti. Nel 2022, l’azienda ha collaborato con organizzazioni senza scopo di lucro, mentre i dipendenti Acronis hanno dedicato parte del loro tempo ad attività di volontariato, aiutando alcune famiglie interessate dal conflitto in Ucraina.
  • Programma Acronis Cyber Foundation. Il programma Acronis Cyber Foundation è stato avviato cinque anni fa, come iniziativa per coinvolgere azienda e Partner in progetti di sviluppo delle comunità. Nel 2022, Acronis ha realizzato cinque edifici scolastici in alcune comunità svantaggiate e ha organizzato numerosi programmi per lo sviluppo delle competenze IT. Queste iniziative hanno raggiunto oltre 13.000 persone in tutto il mondo.
  • Diversità e inclusione. Una forza lavoro diversificata e inclusiva si traduce in risultati migliori, per i dipendenti e per i clienti. Nel 2022, Acronis ha avviato il programma di mentorship Women in Tech destinato a 50 dipendenti e presentato i gruppi regionali #CyberWomen in 10 paesi; più di 450 partecipanti hanno aderito alle iniziative, con webinar sulla crescita professionale e sulla creazione di reti tra professionisti.
  • Salute e benessere. Acronis considera la forza lavoro come la risorsa di maggior valore, e si impegna perciò a garantirne benessere e sicurezza. Per incoraggiare uno stile di vita salutare e un buon equilibrio tra lavoro e vita privata, nel 2022 Acronis ha introdotto nuovi benefit, tra cui un’ulteriore giornata festiva e l’accesso al programma Employee Assistance Program (EAP), una risorsa globale disponibile in 27 lingue ai dipendenti e ai familiari idonei, a sostegno delle problematiche insorte dopo l’isolamento dovuto alla pandemia e gli eventi internazionali in corso. L’azienda si occupa anche della promozione dell’attività fisica, con incontri internazionali come il Cyber Dragon Cup, un torneo di calcio tra i team delle vendite regionali.
  • Governance. Per promuovere la trasparenza e la chiarezza verso i dipendenti, i clienti e la comunità nel complesso, Acronis pubblica online i documenti chiave in materia di conformità (disponibili su https://www.acronis.com/en-us/sustainability-governance/) e fornisce sessioni periodiche di formazione per tutte le parti coinvolte.

Il Report ESG per il 2022 di Acronis delinea anche i piani e gli obiettivi delle iniziative aziendali ESG per il 2023. La società si impegna a proseguire nel percorso già tracciato, puntando a un futuro sostenibile, a comunità più solide su scala globale e ad ambienti di lavoro inclusivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli