Heineken: 1.500 dipendenti sperimentano un reale modello di ambiente di lavoro ibrido

L'obiettivo della nota azienda produttrice di birra era quello di offrire ai dipendenti un ambiente moderno che fungesse da esempio per tutti gli uffici Heineken.

NTT ha reso nota l’implementazione del nuovo ufficio digitale di Cracovia, sede centrale dello Shared Services Center di HEINEKEN. Grazie a questo progetto, circa 1.500 dipendenti possono sperimentare un reale modello di ambiente di lavoro ibrido. 

HEINEKEN Global Shared Services è parte integrante di HEINEKEN, presente a Cracovia dal 2012. La decisione di spostare il centro servizi finanziario e operativo da Malopolska alla nuova sede ha offerto l’opportunità di rivalutare il miglior approccio per soddisfare le specifiche esigenze della propria rete campus. 

“I nostri dipendenti di tutto il mondo appartengono a 27 nazionalità differenti e parlano 17 lingue diverse. Pertanto, siamo ben consapevoli del ruolo fondamentale che una comunicazione efficace svolge in un’azienda di successo,” ha commentato Ewa Szalewska, Head of People Function di HEINEKEN. “A seguito della pandemia il lavoro ibrido è aumentato e ha influito sul modo in cui i dipendenti lavorano e comunicano. Questo è stato il motivo per cui abbiamo deciso di creare un ufficio digitale che supporterà le persone del nostro team in futuro e che consentirà loro di svolgere le proprie mansioni, indipendentemente da dove decidano di collegarsi.” 

Nell’attuale scenario, una strategia di questo tipo è ancora una novità per molti. Infatti, sulla base della ricerca di NTT[1], 8 delegati aziendali su 10 credono che supportare il lavoro remoto sia ancora una sfida.  

Rivoluzionare l’esperienza di HEINEKEN  

Uno degli obiettivi principali di HEINEKEN della modernizzazione dell’ufficio polacco era quello di rispondere ai requisiti di un workplace ibrido per attrarre talenti e competenze in tutta Europa. Un’altra considerazione di rilievo era il desiderio di passare dalla gestione di un’infrastruttura a un modello di servizi gestiti per consentire al team IT interno, relativamente piccolo, di concentrarsi sui servizi interni.  

“Avevamo bisogno di supporto per progettare le migliori soluzioni e scegliere le migliori tecnologie. Ci siamo affidati a NTT per le sue ampie capacità e ai suoi numerosi partner. Abbiamo apprezzato la dedizione e l’impegno personale del team di NTT che ha coordinato molte delle implementazioni in tempi molto brevi,” ha aggiuntoPaweł Miodek, D&T Service Delivery Manager di HEINEKEN

“Nella fase di attuazione, il nostro team NTT è stato incaricato di gestire l’infrastruttura di rete, la sicurezza e il contact center, oltre che di coordinare l’intero processo, ” ha dichiarato Rafał Sałyga, Go-To-Market Director di NTT in Polonia. “In futuro, la nostra partnership vedrà anche il coinvolgimento di NTT quale responsabile di un centro tecnico, attivo 24 ore su 24, che supporterà i dipendenti dell’azienda.” 

 La migrazione al cloud  

Dopo una serie di confronti con i dipendenti di HEINEKEN e con gli architetti responsabili dell’allestimento dell’ufficio, è risultato evidente che una delle priorità chiave fosse quella di trasferire i servizi dell’azienda dall’attuale modello on-premise al cloud; l’intera infrastruttura di LAN e di Contact Center è stata così spostata verso un modello di servizi gestiti basato sulle soluzioni Cisco.  

 “L’infrastruttura cloud è la base per il lavoro ibrido. Senza questo non sarebbe possibile ottenere i benefici offerti dai sistemi unificati e offrire un accesso agevole e sicuro agli strumenti e alle risorse digitali da qualsiasi luogo,” ha affermato Łucja Barbaszewska, Head of Sales to the Commercial Market di Cisco Polonia. “Il cloud offre la flessibilità necessaria per semplificare la produttività e aumentare la soddisfazione dei dipendenti che, indipendentemente da dove risiedano, possono lavorare indistintamente con la stessa efficacia.” 

L’ufficio di Cracovia, oggi, include diverse strutture per collaborare in modo piacevole e creativo, grazie, per esempio, a un sistema per la prenotazione delle scrivanie, posti auto, sale conferenze e persino dei ripiani per gli effetti personali. I dipendenti possono vedere in anticipo chi verrà in ufficio in un determinato giorno e dove si posizionerà, agevolando la collaborazione di squadra. I dati raccolti tramite questa funzionalità forniscono un feedback prezioso per HEINEKEN, in quanto possono essere utilizzati per monitorare le zone dell’ufficio utilizzate, a favore di una maggiore ottimizzazione degli spazi di lavoro.   

Il sistema non è tutto 

NTT ha collaborato anche con Logitech per le soluzioni hardware dedicate al lavoro da remoto. L’ufficio polacco, ora, include videocamere, sistemi audio, terminali video e dispositivi di puntamento wireless per migliorare la qualità del lavoro. 

“Adesso, tutti i dipendenti utilizzano la stessa interfaccia, sia che lavorino da casa o dall’ufficio. Il sistema unificato semplifica ed efficienta l’operatività mentre le soluzioni, modulari utilizzate ci consentono di estenderle e combinarle facilmente tra loro e farle scalare in un momento successivo, a seconda della necessità,” ha concluso Bartosz Gruza, Manager di Logitech.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli