H Series, il nuovo Thin Client Praim nato per resistere all’utilizzo in condizioni difficili

Praim mette a disposizione del settore industriale una soluzione Thin Client: H Series. Questo prodotto è stato creato per rispondere alle esigenze di organizzazioni di ogni dimensione per consentire l’operatività in sicurezza in ambienti a temperature estreme e con presenza di polveri.

Studiato specificatamente per il settore industriale la nuova soluzione Thin Client, H Series  di Praim è stato creato per rispondere alle esigenze di organizzazioni di ogni dimensione fornendo un’eccellente user experience garantendo elevate prestazioni in situazioni estreme.

H Series è progettato per operare con temperature dai -5°C ai +50°C ed è dotato di uno chassis in alluminio che garantisce una maggiorata dissipazione del calore. Questo Thin Client è concepito per garantire una maggiore protezione alle polveri secondo lo standard IP40. Inoltre, garantisce la continuità operativa e affidabilità di connessione grazie alla doppia antenna esterna e alla ridondanza della rete Ethernet.

H Series installa una doppia scheda di rete LAN Gigabit e può essere equipaggiato con connettività supplementare per garantire maggiore affidabilità. È inoltre dotato di due porte seriali COM (espandibili fino a 4 totali) e di uno slot per l’utilizzo di schede di memoria in formato SD.

“Le soluzioni Thin Client proposte da Praim rispondono alle esigenze delle organizzazioni di ogni tipo e dimensione perché in grado di fornire una user experience molto elevata, pur mantenendo l’obiettivo di fornire all’amministratore IT dell’azienda una soluzione controllata, affidabile e sicura e, non da ultimo, ridotti consumi energetici -, spiega Jacopo Bruni, Marketing Manager di Praim. – H Series è la nostra proposta per il settore industriale, perché grazie ai materiali utilizzati e al design dedicato è concepito per consentire l’operatività in sicurezza in ambienti a temperature estreme e con presenza di polveri”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli