Trend Micro e F5 Networks hanno annunciato una partnership per fornire una soluzione adatta a utilizzare in sicurezza i servizi di virtualizzazione, cloud e le applicazioni on-demand.

In particolare, la collaborazione tra le due aziende di sicurezza consentirà l’analisi e il controllo del traffico crittografato, a partire dai canali Command & Control (C&C), fino al rilevamento degli APT (Advanced Persistent Threat).

La funzionalità di intercettazione e analisi del traffico SSL in uscita sarà realizzata tramite la combinazione di SSL Orchestrator di F5 Networks e di Trend Micro Deep Discovery Inspector. Grazie all’apporto combinato delle due soluzioni tutti i flussi in uscita vengono crittografati (accesso a siti compromessi, recupero di malware, connessione a un server C&C etc.); successivamente SSL Orchestrator decifra il traffico SSL e lo trasferisce a Trend Micro Deep Discovery Inspector per l’analisi e la notifica di azioni sospette.

La combinazione delle soluzioni Big IP (Load Balancer) di F5 Networks e di Trend Micro Deep Discovery Analizer (DDAn) abilita la scansione approfondita dei file.

Big IP invia a Trend Micro Deep Discovery Analizer i file in transito, per un’analisi del contenuto dinamico in sandbox: per esempio un documento caricato su un’applicazione Web o trasmesso tramite un’API.

Qualsiasi contenuto dannoso (un file, una macro o un URL contenuto in un file) viene quindi bloccato da Deep Discovery Analizer, proteggendo il server di destinazione da una possibile infezione

Trend Micro e F5 Networks hanno fatto sapere che continueranno a sviluppare offerte congiunte e complementari, per permettere alle aziende di ottimizzare la sicurezza delle proprie applicazioni Web.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.