Kingston presenta la nuova linea di SSD NVM e la serie Workflow

Kingston Digital Europe ha presentato alcune nuove soluzioni di memorizzazione tra cui SSD PCIe NVMe Gen 4.0 e Workflow Station con i relativi lettori

Kingston Digital Europe, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company nel corso dell’edizione digitale di CES 2021 ha presentato alcune nuove soluzioni di memorizzazione tra cui il suo primo SSD PCIe NVMe Gen 4.0 e la Workflow station con i relativi lettori d’accompagnamento

I nuovi sistemi storage

Ghost Tree è il nome in codice del drive ad alte prestazioni Gen 4.0 di Kingston pensato per i content creator e chiunque cerchi potenza nelle prestazioni. Caratterizzato da velocità di lettura e scrittura di 7000 MB/s, estende il drive PCIe Gen 4.0 x4 a 8 canali fino al limite, con capacità che vanno da 1TB a 4TB..

Alla Serie NV si aggiunge un nuovo SSD Gen 3.0 x4 con capacità fino a 2 TB che rappresenta l’unità entry-level di questa gamma.

XS2000 è la sigla che contraddistingue la nuova unità esterna USB 3.2 Gen 2 x2 con capacità da 500GB a 2TB adatta per essere utilizzata come memoria aggiuntiva per foto, video e tantissimi altri file. L’interfaccia USB Type-C consente trasferimenti di dati fino a 2000 MB/s.

L’SSD per data center DC1500M è un aggiornamento del precedente CD1000M, con anche l’aggiunta del supporto per multi-namespace. L’SSD NVMe U.2 è progettato per supportare un’ampia gamma di carichi di lavoro ad alta intensità di dati, tra cui il cloud computing, il Web hosting e le infrastrutture virtuali.

La Workflow Station

La Workflow Station e i lettori di Kingston offrono agli utenti la libertà di creare e personalizzare la propria configurazione di offload dei file, adattandosi a qualsiasi esigenza e consentendo di trasferire video, foto e audio da più fonti simultaneamente.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di scatti multi-cam a 4K/8K effettuati con registratori audio portatili per ciascun host, o di filmati B-Roll con droni e GoPro, con il Workflow Station Dock personalizzabile è possibile collegare contemporaneamente i lettori USB miniHub, SD o microSD per il trasferimento rapido dei filmati.

I lettori Workflow possono essere utilizzati anche in modalità standalone, collegandosi a un laptop tramite il cavo USB-C® incluso, garantendo agli utenti la flessibilità di disporre del proprio flusso di lavoro anche in movimento. Non importa quindi se state scattando in esterna oppure lavorando alla scrivania, Kingston è sempre con voi.

“Non è solo la flessibilità, ma anche la velocità della Workflow Station e dei suoi lettori a rivelarsi di fondamentale supporto ai content creator”, ha commentato Tiago Gomes, Flash product manager di Kingston EMEA. “I prodotti della Workflow Station supportano le incredibili velocità dello standard USB 3.2: questo, unitamente alle schede di memoria dalle prestazioni elevate e alle unità flash USB di Kingston, consente agli utenti di completare il processo di post-produzione più rapidamente che mai”.

Kingston Workflow Station Dock

La Workflow Station e i lettori sono coperti da una garanzia di due anni con supporto tecnico gratuito. Le caratteristiche principali comuni alla Workflow Station e ai lettori comprendono:

  • Rapido offload dei file — Trasferimento simultaneo di video, foto e audio da sorgenti multiple.
  • Sistema a flusso di lavoro flessibile — Consente di utilizzare solo gli hub e i lettori necessari per il tipo di configurazione scelta dall’utente.
  • Versatilità portatile — È possibile utilizzare i lettori di schede anche in viaggio, grazie ai cavi USB-C inclusi.
  • Prestazioni straordinarie — I prodotti Workflow Station supportano le velocità dello standard USB 3.2, per una maggiore rapidità di editing.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.