Backup: quando e come salvare i propri dati

Per rispondere in modo concreto alla preoccupazione per la perdita dei dati su dispositivi, come notebook e smartphone, Toshiba presenta Canvio Flex che consente agli utenti di copiare i file importanti direttamente dal proprio smartphone, senza bisogno di un notebook o di un PC.

La preoccupazione per la perdita di dati su dispositivi quali notebook e smartphone è una realtà sempre più tangibile nella vita di ogni giorno. Questi strumenti, diventati estensioni della nostra esistenza personale e professionale, contengono informazioni preziose, dai ricordi affettivi ai dati aziendali critici. La potenziale perdita di tali dati rappresenta non solo un inconveniente ma può avere conseguenze importanti.

Secondo alcune ricerche condotte da diversi gruppi, solo una piccola percentuale di persone esegue regolarmente il backup dei propri dati digitali. Ancora più preoccupante è il fatto che una parte significativa della società, che crea continuamente dati, non effettua mai il backup, esponendosi quindi al rischio di una perdita di dati sostanziale. Un’indagine indipendente condotta da Acronis rivela che il 41% degli utenti esegue raramente o mai il backup dei propri computer o dispositivi mobili. Secondo il nuovo report, il 72% ha dovuto ripristinare i dati dal backup almeno una volta nel corso dell’anno, questo implica che gli utenti che non hanno eseguito il backup li hanno persi definitivamente.

Definire un piano di backup è una delle strategie più importanti per preservare e mantenere al sicuro i dati. Il backup assicura che, anche se il dispositivo dovesse finire nelle mani sbagliate, una copia dei file più importanti è al sicuro e facilmente accessibile. Toshiba Electronics Europe risponde in modo concreto alla preoccupazione per la perdita dei dati su dispositivi con Canvio Flex, un hard disk esterno che funziona in modo intercambiabile con le principali piattaforme dei dispositivi e sistemi operativi. Preformattato per Mac, PC Windows, smartphone e tablet, questo drive consente di accedere ai dati e di condividerli tra i dispositivi senza problemi.

Canvio Flex inoltre rende più facile effettuare il backup dei dispositivi mobili, consentendo agli utenti di copiare i file importanti direttamente dal proprio smartphone, senza bisogno di un notebook o di un PC.

“In un mondo sempre più digitale, cresce l’esigenza di soluzioni di archiviazione flessibili. Foto, video e documenti importanti si accumulano sui nostri dispositivi, soprattutto sugli smartphone. L’hard disk esterno Toshiba Canvio Flex semplifica il backup: basta collegare il cavo USB allo smartphone o a un altro dispositivo e trascinare e rilasciare per proteggere i vostri file e ricordi digitali”, spiega Larry Martinez-Palomo, Vice President, Head of Storage Products Division, Toshiba.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Gli ultimi articoli