Boomi, azienda di Dell Technologies, annuncia che per il settimo anno consecutivo è stata riconosciuta da Gartner quale leader del Magic Quadrant dedicato all’Enterprise Integration Platform as-a-Service (EiPaaS), nel report di settembre 2020.
Boomi è stata nuovamente premiata per l’abilità di esecuzione e la sua completezza di visione, ancora in crescita rispetto allo scorso anno.
Per maggiori informazioni sul mercato EiPaaS <boomi.com/content/report/gartner-magic-quadrant-ipaas/> scarica qui una copia gratuita del report Gartner: “Magic Quadrant for Enterprise Integration Platform as a Service”.
Secondo Gartner, “le organizzazioni oggi riconoscono che gli approcci tradizionali all’integrazione e le tecnologie nate on-premise non possono supportare completamente la complessità e la pervasività dell’integrazione di oggi, o l’agilità e il time-to-value necessari per superare le sfide dell’era digitale”.
“Boomi è entusiasta di avere ottenuto ancora una volta il riconoscimento di Gartner – ha affermato Chris McNabb, CEO di Boomi- Il nostro team si è fortemente impegnato per garantire che i nostri clienti potessero trarre vantaggio dalla migliore soluzione EiPaaS aiutandoli a stare al passo con i trend di mercato e supportando le loro iniziative strategiche. Credo che il posizionamento nel quadrante dedicato ai leader, per il settimo anno consecutivo, confermi ulteriormente tale impegno”.
Oggi le aziende producono una quantità di dati in costante crescita e non sono in grado di sfruttarne in pieno il potenziale o raggiungere i propri obiettivi di trasformazione digitale se non riescono a scoprire, gestire e orchestrare questi dati in modo rapido, semplice e sicuro.
Nella situazione di incertezza che stiamo vivendo, le organizzazioni devono essere in grado di rendere i propri dati fruibili in tutta l’azienda, per migliorare l’esperienza dei clienti, semplificare le operazioni e, in ultima analisi, accelerare il raggiungimento dei risultati di business.
La piattaforma unificata e low-code di Boomi aiuta le aziende ad adattarsi e superare le sfide fondamentali che oggi caratterizzano il mercato business, aiutandole a connettere velocemente tutti a tutto.
Negli ultimi sette anni, Boomi è cresciuta e ha fatto evolvere la propria piattaforma che ora include capacità di data catalog e data preparation, supportata dalle funzionalità di AI all’avanguardia, grazie all’acquisizione, nel dicembre 2019, di Unifi Software.
Boomi continua ad anticipare i trend di mercato e a superare le aspettative dei suoi oltre 12mila clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.